Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo raccoglie medicine per Palestina e Sudan
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo raccoglie medicine per Palestina e Sudan

L'iniziativa è organizzata da Sinistra per Varallo/Bella Ciao e dal circolo di Rifondazione Comunista della Valsesia

varallo raccoglie

Varallo raccoglie farmaci per le popolazioni in emergenza umanitaria: i ringraziamenti degli organizzatori.

Varallo raccoglie farmaci per solidarietà

Farmaci per la Palestina e il Sudan: si è conclusa nei giorni scorsi la raccolta avviata nel mese di novembre da Sinistra per Varallo/Bella Ciao e dal circolo di Rifondazione Comunista della Valsesia. «Cogliamo l’occasione per ringraziare ancora una volta i cittadini che hanno voluto contribuire a questo atto umanitario – dichiarano gli organizzatori dell’iniziativa Augusto Luttore e Giuseppe Iriti -, come vogliamo ancora una volta ricordare il contributo determinante datoci dalla sezione Anpi di Quarona e dal suo presidente Marco Bozzo Rolando. Luttore e Iriti ringraziano inoltre in modo particolare il dottor Gino dell’omonima farmacia varallese a cui gli organizzatori si sono appoggiati per l’iniziativa, «per il suo contributo in medicinali e la sua rinnovata disponibilità», e i titolari dell’Albergo Monte Rosa di Varallo «per aver messo a disposizione la sala per la serata di informazione sulla Palestina, dal titolo “Restiamo umani” e per aver, altresì, donato dei medicinali».

Generosità e vicinanza

Questa esperienza, aggiungono gli organizzatori, «ci ha dimostrato come, malgrado il clima di indifferenza e odio che si respira nel nostro paese, moltissime persone sono ancora in grado di esprimere con generosità, solidarietà e vicinanza a chi vive sulla propria pelle la disumanità dell’occupazione e della segregazione».
Entro questo mese tutti i medicinali raccolti grazie a questa iniziativa benefica saranno portati a Genova nella sede di “Music for peace”, associazione onlus che opera dall’inizio degli anni Novanta con lo scopo di aiutare e sensibilizzare, e che ha tra le sue finalità anche quella di portare aiuti concreti alle popolazioni colpite da emergenze umanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *