Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Agriturismo nei guai: sette lavoratori su sette erano ”in nero”
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Agriturismo nei guai: sette lavoratori su sette erano ”in nero”

Azienda del Basso Biellese  multata per 12.500 euro

Scoperti sette lavoratori in nero in un agriturismo nel Basso Biellese. I carabinieri di Biella, nell’ambito dei controlli di routine, hanno scoperto sette persone (su sette impiegate) che lavoravano in maniera irregolare in una azienda gestita da una 31enne. Le autorità competenti hanno comminato una multa di 12.500 euro e la sospensione dell’attività. La sanzione è stata pagata in misura ridotta e l’azienda ha poi riaperto.

Articolo precedente
Articolo precedente