Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Coronavirus all’ospedale di Borgosesia: paziente trasferito in terapia intensiva
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Coronavirus all’ospedale di Borgosesia: paziente trasferito in terapia intensiva

Ricoverato a Vercelli nelle stanze riservate ai "casi probabili". Il personale che l'ha assistito è sotto osservazione.

coronavirus a borgosesia

Coronavirus: un caso al pronto soccorso di Borgosesia. Il paziente è stato poi trasferito a Vercelli.

Coronavirus a Borgosesia

Una persona con probabile Coronavirus è stata assistita in emergenza al pronto soccorso di Borgosesia. A comunicarlo è la Regione Piemonte. Il paziente è stato immediatamente trasferito al reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Vercelli. Qui, le camere di rianimazione sono state tutte destinate al ricovero dei pazienti definiti “casi probabili” di contagio. Tutti i sanitari impegnati nel soccorso sono stati posti in osservazione.

Gli altri casi

Sono 49, attualmente, le persone risultate positive al test del coronavirus in Piemonte. Di questi, 37 sono in provincia di Asti, cinque a Torino, tre a Novara, altrettanti nel Vco e a questi si aggiunge il caso di Vercelli. Al momento sono solo due i trattamenti in terapia intensiva, fra cui appunto il caso di Vercelli.

I test

L’Istituto Superiore di Sanità, che deve effettuare i test di secondo livello, al momento ha confermato un solo caso sui 49 complessivi. Per gli altri, compreso il paziente ricoverato a Vercelli, è atteso il responso dell’Istituto.

Maggiori particolari domani su Notizia Oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente