Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Disagi sulle strade dell’alta Valsesia (e non solo) per la nevicata di ieri
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Disagi sulle strade dell’alta Valsesia (e non solo) per la nevicata di ieri

Alcuni tratti secondari chiusi per il pericolo valanghe

La neve caduta di ieri ha portato nuovi disagi sulle strade della Valsesia. Nel primo pomeriggio, attorno alle 15, si è reso necessario provvedere alla chiusura della strada dal ponte delle “Due acque” nel Comune di Rimella per pericolo valanghe. Lo stesso motivo ha portato la commissione valanghe a chiudere la Rimasco-Carcoforo da località Ferrate e la Quare-Rassa dal bivio Dughera. La stessa protezione civile ha diramato, sempre ieri pomeriggio, un bollettino nivologico che riportava un forte pericolo di slavine in tutti i Comuni della Valsesia.

A Cellio ieri mattina è stato necessario l’intervento di tecnici e cantonieri della Provincia di Vercelli per una pianta che si era abbattuta sulla strada. La Provinciale 103 è stata chiusa in modo temporaneo, per consentire agli operai di rimuovere l’albero dalla carreggiate. Le operazioni di sgombero, eseguite con la collaborazione del Comune di Cellio, hanno consentito l’immediata riapertura della strada.

Altri disagi si sono registrati sulla strada della Colma, in Valmastallone, in Valsermenza e sulla provinciale 299 in Valgrande, dopo Varallo. In mattinata la situazione verrà nuovamente monitorata per vedere che decisione prendere.

Articolo precedente
Articolo precedente