Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pescatore 78enne sparito nelle acque di una roggia
Cronaca Fuori zona -

Pescatore 78enne sparito nelle acque di una roggia

Sulla riva sono state trovate le canne da pesca e una ciabatta. Si ipotizza che un malore possa essere all'origine del dramma.

Pescatore 78enne sparito nelle acque di una roggia. Sulla riva sono state trovate le canne da pesca e una ciabatta. Si ipotizza che un malore possa essere all’origine del dramma.

Pescatore 78enne sparito nelle acque di una roggia

Iniziate nel pomeriggio di ieri, mercoledì 5 agosto, le ricerche per un pescatore vercellese disperso nelle acque di una roggia in Lomellina, nei pressi di Santa Maria Bagnolo. Lungo la riva sono state trovate le canna da pesca dell’uomo e una sua ciabatta. Potrebbe essere caduto in acqua a seguito di un malore. Un episodio che ricorda molto da vicino la tragedia accaduta a Rovasenda a metà giugno., in cui perse la vita il gattinarese Giuliano Colletto. Sono al lavoro vigili del fuoco e sommozzatori arrivati da Novara per scandagliare le acque.

Foto d’archivio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *