Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pray chiuso in auto tenta di farla finita coi gas di scarico
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Pray chiuso in auto tenta di farla finita coi gas di scarico

Quando i carabinieri sono arrivati, l'uomo era già chiuso nell'abitacolo a respirare veleni.

gattinara eroina

Pray chiuso in auto tenta di farla finita coi gas di scarico. Quando i carabinieri sono arrivati, l’uomo era già chiuso nell’abitacolo a respirare veleni.

Pray chiuso in auto tenta di farla finita coi gas di scarico

Ha tentato di togliersi la vita con i gas di scarico della sua auto ed è stato salvato dal provvidenziale intervento dei carabinieri di Coggiola. E’ successo nel tardo pomeriggio di oggi, 20 gennaio, a Pray. Si tratta di un 50enne residente in paese, che aveva iniziato a mettere in atto il suo proposito nel garage. Per fortuna i suoi movimenti sono stati notati da altri residenti, ed è scattato subito l’allarme al 112

L’intervento dei carabinieri

All’arrivo dei carabinieri di Coggiola, l’uomo era chiuso dentro la vettura con il motore acceso e un tubo di gomma che dal tubo di scappamento portava i gas tossici nell’abitacolo. I militari hanno forzato la portiera e hanno messo in salvo il 50enne. Intanto è arrivata un’ambulanza del 118: l’uomo, che aveva ripreso conoscenza, è stato portato all’ospedale di Ponderano per gli accertamenti del caso. Le sue condizioni non sono gravi e dovrebbe quindi cavarsela in poco tempo. Più difficili da affrontare saranno i problemi che lo hanno condotto a tentare questo gesto estremo.
LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *