Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tragedia sulla provinciale: morto assicuratore di Romagnano
Cronaca Novarese -

Tragedia sulla provinciale: morto assicuratore di Romagnano

Una delle due vittime dell'incidente di domenica è Umberto Garella, agente generale di UnipolSai in paese e originario di Carpignano. Morto anche un vigile urbano di Balocco.

Tragedia sulla provinciale: una delle due vittime, Umberto Garella, era assicuratore nell’agenzia UnipolSai di Romagnano.

Tragedia sulla provinciale: morto assicuratore di Romagnano

Tocca da vicino anche Romagnano la tragedia accaduta domenica pomeriggio sulla provinciale della Valsesia all’altezza di Albano Vercellese. Una delle due vittime, Umberto Garella, lavorava infatti come agente generale dell’agenzia assicurativa UnipolSai del paese, dopo averlo fatto a Carpignano Sesia, centro in cui viveva prima di trasferirsi a Vercelli con la nuova compagna. Nello stesso incidente ha perso la vita anche Valter Marchioro, 58enne ex vigile urbano di Balocco. Entrambi erano alle porte della pensione: Marchioro ci era andato da un paio di mesi, Garella avrebbe finito di lavorare tra meno di un mese.

Fondatore degli alpini

Oltre che assicuratore, Garella è noto in zona per essere stato tra i fondatori dell’attuale gruppo Ana di Carpignano, che ha unito le penne nere di Carpignano, Landiona e Sillavengo. Era stato capogruppo per 25 anni. Non è ancora stato fissato il funerale per nessuna delle due vittime. E’ intanto strata trasferita al Maggiore di Novara, sempre in prognosi riservata e sempre in gravi condizioni, la moglie di Marchio, anche lei coinvolta nel devastante impatto di domenica pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente