Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > «Trovati un lavoro». Padre minaccia figlio con un coltello
Cronaca Fuori zona -

«Trovati un lavoro». Padre minaccia figlio con un coltello

Genitore esasperato ricorre alle minacce contro un 20enne del Biellese: finisce denunciato.

aggredisce la moglie

«Trovati un lavoro». Un padre esasperato dal figlio lo minaccia figlio con un coltello lungo 30 centimetri. Denunciato dai carabinieri chiamati dalla mglie.

«Trovati un lavoro». Il grido di un padre esasperato

Un padre minaccia il figlio con un coltello al culmine di quella che è stata una violentissima lite familiare scoppiata in un paese della Valle Cerv, nel Biellese. Come riporta laprovinciadibiella.it, l’uomo era probabilmente stufo di vedere il figlio 20enne non combinare nulla della propria vita. Così ha perso la testa e ha impugnato un grosso coltello (con una lama di 30 centimetri), minacciando il giovane. Spaventata, la moglie dell’uomo ha chiamato i carabinieri. E’ scattata la denuncia per minacce gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *