Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Vitelli denutriti nella stalla: 53 animali sequestrati
Cronaca Novarese -

Vitelli denutriti nella stalla: 53 animali sequestrati

Ispezione dei carabinieri forestali a Bellinzago Novarese. I militari hanno riscontrato anche una gestione irregolare dei rifiuti.

vitelli morti

Vitelli denutriti in una stalla di Bellinzago Novarese: i carabinieri forestali di Oleggio hanno proceduto a un sequestro preventivo.

Vitelli denutriti sequestrati

Cinquantatré vitelli, ritenuti denutriti e in condizioni igieniche precarie, sono stati al centro di un sequestro preventivo condotto dai carabinieri forestali di Oleggio a Bellinzago. Lo racconta Novara Netweek. Gli animali, che si trovavano all’interno di una stalla, erano in condizioni definite “inidonee, non compatibili con le caratteristiche etologiche della specie”. Il sequestro è stato disposto per evitare che la loro situazione peggiorasse.

L’ispezione

L’ispezione alla stalla, alla presenza del servizio veterinario dell’Asl di Novara, aveva evidenziato “inadeguate condizioni di mantenimento degli animali”: gli ambienti non erano considerati idonei e gli animali non erano in buone condizioni fisiche. I vitelli erano stati quindi spostati in una stalla vicina per fornire loro le prime cure.

I rifiuti

Gli accertamenti hanno evidenziato anche una gestione non conforme dei rifiuti prodotti dall’attività zootecnica. Il titolare della stalla è stato denunciato per maltrattamento di animali e i militari gli hanno contestato anche il reato di gestione illecita di rifiuti.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente