Seguici su

Cultura e turismo

Presepe di Marchetto, subito un boom di visite

Pubblicato

il

Debutto l’8 dicembre, si andrà avanti fino all’Epifania

Al presepe gigante di Marchetto sono iniziate le visite  molto numerose, ieri erano diversi i camper provenienti dal Piemonte e da alcune province  lombarde che si sono avvicendati  nell’area a loro riservata poco distante dal centro storico..Questo allestimento che lo scorso  anno ha avuto circa 7500 visitatori è un punto di attrazione turisticamolto  importante per il Biellese.

  le nuove scenografie hanno incantato i vistatori, specialmente nonni e  i bambini . Da domani hanno inizio le visite delle scuole che saranno accolte da nonne guide che spiegheranno  loro l’uso di attrezzi e i mestieri   nelle nostre vallate nella prima metà del ‘900.

Nella casetta nei pressi della Chiesa Parrocchiale i visitatori possono ritirare un depliant con la piantina dettagliata dell’itinerario da seguire per poter scoprire negli androni, cortili e viuzze le varie scene e ricostruzioni storiche.Tra le novità il, il teatro dei burattini, il venditore di giocattoli, quello del torrone, il ‘Medigun, con unguenti e balsami miracolosi , nei pressi  nella piazzetta dove si balla  alla fiera del paese.

. L’itinerario, tra fedeli ricostruzioni e struggenti scene della vita umile ma serena di un tempo, ci conduce insieme ai pastori  verso la capanna dove nascerà in Bambino  in  una delicata atmosfera natalizia che ci ricorda  la devozione semplice e umile delle passate generazioni che aspettavano con gioia il Natale.