Seguici su

Attualità

L’aeroporto di Malpensa sarà intitolato a Silvio Berlusconi

Annuncio di Matteo Salvini, la famiglia ha dato il via libera.

Pubblicato

il

L’aeroporto di Malpensa sarà intitolato a Silvio Berlusconi. Annuncio di Matteo Salvini, la famiglia ha dato il via libera.

L’aeroporto di Malpensa sarà intitolato a Silvio Berlusconi

A breve i passeggeri che partono o arrivano a Milano Malpensa passeranno dall’aeroporto “Silvio Berlusconi”. L’intitolazione (che ovviamente sta sollevando un vespaio politico) è stata annunciata dal ministro Matteo Salvini. «Un giusto tributo»: così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta la notizia.

Salvini ha annunciato l’intitolazione intervenendo al “Forum in masseria”, organizzato da Bruno Vespa e Comin & Partners. «Il cda dell’Enac ha approvato proprio oggi la richiesta di Regione Lombardia dello scorso anno di intitolare a Silvio Berlusconi l’aeroporto di Malpensa e visto che poi la firma e la decisione è del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, penso – avendo sentito il ministro – che sarà d’accordo», ha detto Salvini, facendo riferimento a se stesso.

“Un giusto tributo”

«Un giusto tributo». Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta la notizia. «Siamo certi -prosegue il governatore- che il vicepremier Matteo Salvini e il suo ministero porteranno avanti questa proposta. Un riconoscimento che segue all’intitolazione a Silvio Berlusconi del Belvedere del 39esimo piano di Palazzo Lombardia, sede della Giunta e luogo simbolo della nostra regione».

L’ok di Barbara Berlusconi

«Giudico con favore ogni modo per onorare la memoria di mio padre». Lo dice Barbara Berlusconi, commentando la decisione di intitolare l’aeroporto di Milano Malpensa a Silvio Berlusconi.

Continua a leggere le notizie di Notizia Oggi Borgosesia e segui la nostra pagina Facebook

1 Commento

1 Commento

  1. Ardmando

    7 Luglio 2024 at 8:38

    La sinistra non perde occasione per rendersi ridicola, con polemiche assolutamente fuori luogo.

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *