Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Ad Agnona transito vietato… per le pecore
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Ad Agnona transito vietato… per le pecore

Un cartello non permette alle greggi di attraversare la frazione

Il Comune di Borgosesia vieta il passaggio delle mandrie ad Agnona e scoppia la polemica. Il provvedimento arriva dopo le proteste espresse in municipio da alcuni residenti, ma ha suscitato anche parecchi interrogativi soprattutto perchè accomuna tutte le mandrie (sia formate da pochi capi che da molti) e rimane circoscritto alla sola frazione di Agnona.

Il divieto è apparso la scorsa settimana, alle due estremità della frazione: «C’è la necessità di regolamentare i passaggi di greggi e mandrie – è il pensiero del sindaco Paolo Tiramani -. Ad Agnona ci sono stati ripetuti episodi in pochi mesi, e ho ricevuto decine di segnalazioni da parte dei residenti che si lamentavano per le strade rimaste sporche. In municipio non sappiamo nemmeno che passano gli animali, così possiamo pulire solo quando i cittadini ci segnalano che le strade sono sporche. Il divieto riguarda Agnona perchè è l’unica frazione dove sono arrivate proteste dei residenti».

La decisione comunale ha sollevato parecchie rimostranze: «Mi spiace, ma è necessario mettere dei paletti – osserva il primo cittadino -. E’ ovvio che il problema non è legato a chi ha pochi capi, ma riguarda mandrie composte da molti animali. Ora c’è il divieto, ma sono disponibile ad accogliere qualsiasi suggerimento per trovare una soluzione alternativa. Sarebbe anche solo sufficiente dare un preavviso, così ci muoveremmo per tempo per la pulizia».

Articolo precedente
Articolo precedente