Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Valduggia, da dieci anni imposte e tariffe ”congelate”
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Valduggia, da dieci anni imposte e tariffe ”congelate”

 Prino: «La nostra volontà è di cercare di non gravare troppo sulle tasche dei cittadini»

Nessun aumento delle tasse a Valduggia, anche quest’anno l’amministrazione comunale ha scelto di non ritoccare le imposte.

Nei giorni scorsi Imu, Tasi, Tari sono state confermate. «La nostra volontà è  di cercare di non gravare troppo sulle tasche dei cittadini – commenta il sindaco Pier Luigi Prino -. E’ da anni, forse addirittura più di dieci, che l’amministrazione comunale riesce a mantenere inalterate le tariffe. Anche questa volta siamo riusciti a far quadrare i conti del bilancio di previsione senza andare a toccare le aliquote delle varie imposte».

Nessuna variazione anche per i costi dei servizi scolastici: «Uno dei nostri obiettivi era quello di non gravare ulteriormente sui redditi delle famiglie con figli a carico in età scolastica – conclude il sindaco -. Anche per quest’anno infatti il buono pasto e il servizio scolastico di pre e post sia alla scuola materna che alle elementari non subiranno modifiche». 

Articolo precedente
Articolo precedente