Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alice sogna un futuro da scrittrice dopo il 10 alle medie
Attualità Serravalle e Grignasco -

Alice sogna un futuro da scrittrice dopo il 10 alle medie

Si è congedata dalle scuole medie di Grignasco con il massimo dei voti e la lode

alice sogna

Alice sogna una carriera nell’ambito letterario. Si è congedata dalle scuole medie di Grignasco con il massimo dei voti e la lode.

Alice sogna di diventare scrittrice

Dieci e lode: è il bellissimo risultato raggiunto da Alice Erasmi al termine delle scuole medie. Lei è l’unica studentessa a Grignasco ad averlo raggiunto all’esame di terza. I risultati delle prove sono stati pubblicati nei giorni scorsi e la ragazzina è la sola ad avere ottenuto il massimo dei voti. «Non appena ho visto l’esito ho esultato – spiega l’alunna –. Non mi aspettavo la lode, è stata proprio una bella sorpresa».

Gli esami

La giovane a giugno ha dovuto affrontare una serie di prove, dagli scritti agli orali. «La parte che più mi ha messo agitazione è stata l’interrogazione – prosegue Erasmi -, la notte prima dell’esame orale non ho chiuso occhio e temevo di non ricordare più nulla. Quando poi mi sono seduta al tavolo di fronte alla commissione è andato tutto bene».

Il futuro

E ora che ha concluso il percorso alla scuola secondaria di primo grado l’alunna inizia a pensare al futuro. «Mi sono iscritta al liceo classico di Varallo – racconta -, mi piacciono le materie umanistiche e ho già avuto modo di conoscere la scuola attravero un open day. Il mio sogno è diventare una scrittrice, quindi credo che il classico possa iniziare a darmi degli strumenti utili per realizzare il mio obiettivo». Oltre al futuro, la allieva fa anche qualche bilancio sul percorso scolastico da poco concluso. «Sono stati tre anni meravigliosi che ho trascorso in una classe in cui c’è sempre stata armonia – conclude la studentessa -. Ringrazio anche i docenti che ci hanno seguito e ci hanno fornito gli strumenti per crescere».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente