Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Veggia Pasquetta apre il carnevale di Varallo
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Veggia Pasquetta apre il carnevale di Varallo

Anche quest'anno la madre di Marcantonio finirà sul rogo preparato nel greto del torrente Mastallone.

Veggia Pasquetta apre il carnevale: a Varallo in questo fine settimana il primo atto di una lunga festa che proseguirà sino a marzo.

Veggia Pasquetta apre il carnevale di Varallo

Si apre il carnevale 2019 a Varallo. E sarà il Comitato dei Dughi di Varallo vecchio a dare il via alle danze e ai festeggiamenti. Si inizierà questa sera, 5 gennaio, con l’aperitivo d’la Veggia alle 18.30 al “Bar del Ponte” e in serata, a partire dalle 22, con il “Gran Bal d’la Veggia” al teatro Civico con l’accompagnamento musicale degli “Arcadia”: durante la serata si terrà la presentazione delle maschere rionali e della “Duga 2019”.

In città la storica sfilata della madre di Marcantonio

Domani, domenica 6 gennaio, il centro cittadino sarà animato dalla tradizionale sfilata della Veggia Pasquetta, evento storico del carnevale varallese con la rocambolesca fuga della madre di Marcantonio per evitare il suo triste destino, il rogo. La giornata si aprirà alle 11 con la sfilata degli “Sbandieratori di Asti” e dell’’Antico gruppo di Frustatori del Monferrato”, seguirà alle 11.45 l’aperitivo in piazza Calderini offerto dal “Bar Moka”. Quindi nel pomeriggio, alle 15, partenza della sfilata dal piazzale ex Motel Agip, in via Mario Tancredi Rossi, e successiva sosta al Club Anni d’Argento in corso Roma. Infine alle 17.30 rogo sul greto del fiume Mastallone della sagoma del personaggio. E per finire ci si siederà a tavola alle 19.15 al Bristol, la sede dei Dughi, per la prima cena dell’anno naturalmente dedicata alla Veggia Pasquetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente