Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Avis Boca-Cavallirio: 30 anni di impegno per gli altri
Attualità Novarese -

Avis Boca-Cavallirio: 30 anni di impegno per gli altri

La sezione, nata nel 1989, ha celebrato il suo trentesimo anniversario.

avis boca cavallirio

Avis Boca-Cavallirio festeggia il suo trentesimo anniversario: 75 i donatori.

Avis Boca-Cavallirio, l’anniversario

Importante anniversario per la sezione Avis di Boca e Cavallirio. Trent’anni di donazioni, di appuntamenti con la gioia di essere utili, di incontri tra persone che non mancano un’occasione per donare, senza nulla chiedere in cambio. La sezione Avis di Boca-Cavallirio ha festeggiato domenica scorsa un traguardo importante, che rende fiero il presidente Alessandro Fornara, il quale afferma: «Siamo un gruppo piccolo, ma abbiamo 75 volontari fedeli, che hanno raggiunto traguardi anche importanti, che hanno fruttato loro benemerenze, quali medaglie d’oro con rubino, smeraldo, diamante». Si tratta di riconoscimenti che si ottengono con anni di impegno assiduo, che sono stati assegnati anche nella giornata di festa di domenica.

L’evento

Le celebrazioni sono iniziate alle 10.30, con un aperitivo e la partecipazione alla messa, al termine della quale i partecipanti si sono recati alle scuole comunali davanti alle quali, in un’aiuola, è stata inaugurata una targa commemorativa, recante la scritta “Avis Boca-Cavallirio 1989 – 2019”, a ricordo dell’evento.
«La cerimonia è stata accompagnata dalle note della banda musicale del paese – racconta ancora il presidente della sezione Avis – i cui esponenti hanno eseguito un repertorio musicale che andava anche al di là della classica musica bandistica. Un particolare che è stato molto apprezzato, perché ha rotto gli schemi, rendendo la giornata ancor più speciale».

I presidenti

Nel corso della giornata, sono stati ricordati e premiati anche i presidenti della sezione Antonio Bismara, Armando Bellè (alla memoria), Romano Zaccheo, predecessori di Fornara.
Sono stati inoltre ricordati gli impegni ai quali prenderanno parte i donatori della sezione, tra cui alcune gare podistiche, come il memorial Alessandro Carli, che si correrà il 2 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente