Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Banca del plasma in Piemonte: al via la raccolta
Attualità Fuori zona -

Banca del plasma in Piemonte: al via la raccolta

I donatori guariti dal Covid19 potranno così aiutare nella cura dei pazienti ancora malati.

banca del plasma

Banca del plasma per curare i pazienti che hanno contratto il Covid19: al via la raccolta in Piemonte.

Banca del plasma

È iniziata in settimana la raccolta del plasma di pazienti guariti dal Covid19 in Piemonte. Lo scopo è quello di creare una banca regionale per curare le altre persone che hanno contratto la malattia. La sperimentazione è stata avviata dapprima a Torino e a Novara, per poi espandersi all’intero territorio piemontese piemontese con un comune protocollo di ricerca sull’efficacia del plasma nella cura dei pazienti con insufficienza respiratoria, finanziato dalla Regione. Vi partecipano tutte le Asl piemontesi e della Valle d’Aosta.

Le donazioni

Le persone che desiderano donare il plasma possono rivolgersi in 16 centri. Tra i primi candidati, il governatore Alberto Cirio, che ha contratto il Coronavirus a marzo ed è guarito alcune settimane dopo. Si stima che le scorte possano arrivare alla sufficienza intorno all’inizio di giugno: partiranno allora le cure sperimentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente