Attualità Fuori zona -

Blocchiamo l’Italia: ristoratori esasperati bloccano la tangenziale di Torino

Manifestazione contro le regole stabilite in previsione della riapertura del 26 aprile.

Blocchiamo l’Italia: ristoratori esasperati bloccano la tangenziale di Torino. Manifestazione contro le regole stabilite in previsione della riapertura del 26 aprile.

Blocchiamo l’Italia: ristoratori esasperati bloccano la tangenziale di Torino

Era già successo la settimana scorsa, i ristoratori di rientro dalla manifestazione di Roma avevano bloccato l’autostrada A1  all’altezza di Attigliano (Terni).

Ristoratori esasperati bloccano la tangenziale di Torino

Nuova protesta nella mattinata di oggi, lunedì 19 aprile. Come riporta Prima il Canavese, stavolta teatro del blocco è stata la tangenziale di Torino, dove i ristoratori, commercianti e altri titolari di partita Iva interessati dalle chiusure hanno fermato auto e furgoni nel mezzo della carreggiata provocando lunghe code. La protesta è contro le regole anti-contagio previste dal governo per le riaperture del prossimo 26 aprile.
LEGGI ANCHE: Borgosesia protesta in piazza contro le chiusure

Nel mirino soprattutto la ristorazione “all’aperto”

La protesta era diretta contro le regole imposte quando ci sarà la (parziale) riapertura del 26 aprile: dagli obblighi di servire i pasti all’aperto alla necessità di tenere i registri, passando per altre normative che molti ritengono del tutto assurde e impraticabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.