Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Carnevale Borgosesia: ecco gli appuntamenti del 2020
Attualità Borgosesia e dintorni -

Carnevale Borgosesia: ecco gli appuntamenti del 2020

E' stato presentato il programma per la prossima edizione.

carnevale borgosesia

Carnevale Borgosesia, svelato il programma della prossima edizione.

Carnevale Borgosesia, il programma

Il Carnevale di Borgosesia scalda i motori: è già pronto il calendario dell’edizione 2020. Sarà un carnevale concentrato in poco più di tre settimane, nel mese di febbraio. Confermati gli appuntamenti classici, dalla busecca alle sfilate in piazza, sino alla 167° edizione del Mercu Scurot. La novità è rappresentata dalla Gin Fiammaà, impersonata per il primo anno da Martha Anicelli. Il programma completo è stato presentato al teatro Pro loco, alla presenza del direttivo del comitato cittadino, di amministratori comunali e componenti dei comitati rionali che hanno anticipato contenuti e caratteristiche di carri e mascherate.

L’esordio

La città diventerà il regno dei magoni a inizio febbraio: il Peru Magunella (per il terzo anno sarà Carlo Minoli) farà il ritorno in città domenica 2, nel giorno della distribuzione, per il 47° anno, della busecca. La settimana successiva cene e musica in Pro loco con il “Magunella bierfest”, da giovedì 6 a domenica 9. E proprio domenica 9, carri e gruppi mascherati scenderanno in piazza per il primo corso mascherato. Le sfilate dei carri saranno proposte anche domenica 16 e domenica 23 febbraio (al termine del terzo corso saranno assegnati il Palio dei rioni e il minipalio per le mascherate a piedi). Non mancheranno nemmeno per l’edizione 2020 gli appuntamenti classici: sabato 15 sarà la giornata del commercio in maschera con “Oggi mi vesto come mi pare”, seguita dal veglione mascherato in Pro loco.

A teatro

Dopo un anno di pausa torna la serata “Seugn, speransi, ricord”: la compagnia “Gli Strampalati” porterà in scena la commedia “La bela andurmentà d’la Cà di Rait”. Accanto agli eventi principali verrano riproposte iniziative e laboratori con le scuole cittadine: saranno organizzati laboratori con la scuola primaria, è confermata la collaborazione con il corso moda dell’Ipsia per la realizzazione delle bandiere (per premiare carri e mascherate).
Il saluto del carnevale borgosesiano sarà mercoledì 26 febbraio con la 167° edizione del Mercu Scurot: come da tradizione la giornata prevede il pranzo alla Pro loco con l’assegnazione del “premio Zanni”, nel pomeriggio il corteo dei cilindrati, alla sera lettura del testamento e rogo del Peru, concluso dai fuochi d’artificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *