Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Coggiola pane e pizza buttati a lato strada
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Coggiola pane e pizza buttati a lato strada

Da tempo si ripete il solito episodio e il consigliere Marchisio solleva il caso: «Non sprecate. Portateli all’emporio solidale».

Coggiola pane e pizza buttati a lato strada tra Fervazzo e Piletta.

Coggiola pane e pizza buttati a lato strada

Sacchi di pane e pizza lasciati lungo il ciglio della strada. L’episodio si sta ripetendo, da tempo, lungo le strade che da Pray e da Coggiola conducono alle frazioni di Piletta e Fervazzo. Alcuni cittadini hanno segnalato il “ritrovamento”, evidenziando il fatto che il cibo non dovrebbe essere sprecato ma utilizzato diversamente. Dello stesso avviso Beatrice Marchisio, consigliere di maggioranza del Comune di Coggiola, che evidenzia l’operato dell’Emporio solidale e della possibilità di donare qui il pane fresco.
LEGGI ANCHE: Pray caccia al “bevitore seriale” che semina lattine

Perché non darli all’emporio?

Marchisio, vista l’importanza degli alimenti, mette l’attenzione sulla valenza che ha l’Emporio solidale di Granero per il territorio e per le famiglie che hanno delle difficoltà economiche e che fanno fatica a fare la spesa e a disporre di alimenti. L’Emporio solidale della Valsessera è stato inaugurato nel luglio di quest’anno, nei locali dell’ex cinema Radar di frazione Granero. Si tratta di una nuova forma di aiuto alle famiglie in difficoltà proposto e realizzato da una rete di associazioni onlus, Avci, di enti pubblici e privati, dalla parrocchia di san Giorgio e Caritas della Valsessera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente