Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Covid-19, i settori vincenti e i perdenti
Attualità Fuori zona -

Covid-19, i settori vincenti e i perdenti

Ecco quali sono i titoli che appaiono oggi potenzialmente più interessanti.

Covid-19, i settori vincenti e i perdenti. Ecco quali sono i titoli che appaiono oggi potenzialmente più interessanti.

Covid-19, i settori vincenti e i perdenti

Possiamo essere tutti d’accordo sul fatto che il 2020 sia stato l’annus horribilis del Covid-19, del crollo dell’economia e dei mercati. Ma come in altri momenti storici in cui l’economia ha subito dei rallentamenti, i prossimi anni potrebbero essere molto interessanti.

Anche il 2021 porta con sé un carico di aspettative e speranze. Proprio in considerazione di questo, abbiamo guardato alle migliori azioni italiane che potrebbero beneficiare della crescita economica post-Covid.

I settori più promettenti

Trasporti, turismo, consumi al dettaglio, intrattenimento sono sicuramente alcuni dei settori colpiti in maniera più dura, come riportato dal Corriere. In molti casi si sono registrate perdite fino al 90% e chiusure di locali o esercizi commerciali.

Dopo questo ribasso, gli stessi settori potrebbero registrare un vero e proprio boom economico nel 2021 e nel prossimo biennio.  Il settore finanziario potrebbe essere a sua volta interessato da una forte crescita dell’economia in generale.

Ad oggi, il tasso di vaccinazione e le misure per riaprire i paesi europei al turismo stanno andando nella giusta direzione, ma come si suol dire, l’alta marea alza tutte le barche.

Un altro settore che sta già beneficiando di forti crescite e’ il settore petrolchimico. In una situazione post Covid l’italiana Saipem e altre aziende operanti in questo settore potrebbero beneficiare dell’aumento dei trasporti e dei consumi.

Come capitalizzare su una possibile crescita economica?

Generalmente, si potrebbe dire che l’economia si sta riscaldando e potrebbe riprendersi dalle perdite subite negli scorsi mesi. Il modo più’ veloce per capitalizzare su potenziali movimenti dell’economia e del mercato azionario risulta essere proprio l’investimento azionario.

Poiché’ il capitale ha generalmente un tasso di crescita superiore ai salari o agli affitti, un investimento azionario offre dei ritorni potenzialmente più elevati, a fronte di rischi più elevati.

Nell’ambito dell’investimento azionario, le app di trading sul mercato azionario risultano essere di gran lunga lo strumento più semplice e intuitivo. Nonostante questo, rimane essenziale ricordare che ogni investimento ha un rischio e il vostro capitale e’ a rischio.

Quali sono i titoli più interessanti ad oggi?

Gran parte dei titoli azionari legati ai settori sopra citati sono in una posizione ideale per cavalcare una potenziale onda di crescita economica nel nostro Paese. Dal punto di vista petrolifero, Saipem e’ ben posizionata per rivedere la sua posizione. Eni e Tenaris si trovano in una posizione altrettanto allettante, dunque resta all’investitore fare una scelta adeguata.

Altre aziende come l’italiana Atlantia o Ryanair potrebbero beneficiare del periodo post-covid. In maniera interessante, Ryanair ha già’ recuperato gran parte del valore perso e potrebbe essere un esempio dell’andamento del valore azionario di altre aziende.

Conclusioni

In conclusione, la dinamica dei mercati azionari post-COVID-19 sembra andare in una direzione positiva. I rischi sono sempre dietro l’angolo e le variazioni del virus rimangono un tema che potrebbe avere delle ripercussioni pericolose sull’economia.

Le politiche sanitarie attuate durante la crisi e le politiche macroeconomiche volte a sostenere le aziende giocano ancora un ruolo importante ma non devono farci dimenticare delle tensioni fra Stati Uniti e Cina.

Detto questo, i fondamentali sono buoni e molti esperti sembrano condividere l’idea di un’economia che potrebbe crescere nei prossimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *