Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Divieto di spostamento tra Regioni sino al 5 marzo, si attende la proroga
Attualità Fuori zona -

Divieto di spostamento tra Regioni sino al 5 marzo, si attende la proroga

Per il momento il blocco è valido fino al 25 febbraio.

Divieto di spostamento tra Regioni sino al 5 marzo, si attende la proroga.  Per il momento il blocco vale sino al prossimo 25 febbraio.

Spostamento tra Regioni

Come evidenza Prima Chivasso, una delle prossime questioni che il Governo Draghi dovrà affrontare è quella relativa al divieto di spostamento tra Regioni, ora previsto sino al 25 febbraio.

La proroga

Una delle principali ipotesi che  è in discussione è quella di prorogare questa scadenza. Certamente dopo il Consiglio dei Ministri previsto proprio per la mattinata di domani, lunedì 22 febbraio 2021, dovrebbe  emergere qualche certezza in più.

Una delle possibilità sarebbe quella di estendere il divieto almeno fino al prossimo 5 marzo, ma c’è chi ha ipotizzato un allungamento ulteriore di questo termine. Non resta dunque che aspettare per vedere quelle che saranno le decisioni che verranno prese. La preoccupazione da parte del Governo per la situazione legata all’emergenza Covid è certamente grande. In particolare  per quel che riguarda il tema delle varianti al virus.

LEGGI ANCHE Variante Coronavirus: i test possono identificarla

Rischi

Il rischio è che senza un’ulteriore stretta queste potrebbero portare ad un nuovo aumento dei contagi generalizzato, creando dunque pressione anche sui ricoveri.

I nuovi colori delle Regioni

Intanto, proprio dalla giornata di ieri, domenica 21 febbraio,  sono entrati in vigore i “nuovi colori” per le Regioni, in base alle ordinanze firmate venerdì 19 dal Ministro della Salute.

Come risaputo, per quanto riguarda il Piemonte, è stata confermata, almeno per questa settimana, la zona gialla, essendo l’indice Rt, che indica la potenzialità dei contagi, ancora sotto quota 1, seppur in leggero aumento rispetto alla settimana precedente.

Ma pur essendo la Regione Piemonte ancora Gialla, a partire dal tardo pomeriggio di  sabato 20, è entrata in vigore l’ordinanza firmata  dal presidente Alberto Cirio, che prevede la zona rossa per il Comune di Re, nel Vco.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *