Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Don Matteo seguirà i giovani a Castelletto Ticino: «Grazie per l’affetto, Grignasco» 
Attualità Serravalle e Grignasco -

Don Matteo seguirà i giovani a Castelletto Ticino: «Grazie per l’affetto, Grignasco» 

«Spero di riuscire a incontrare tutti per condividere ancora la gioia di questi giorni»

A due settimane dall’ordinazione presbiterale, don Matteo Balzano prende in prestito il posto di don Enrico Marcioni nel bollettino parrocchiale, che gli concede lo spazio dello “spillo”. «Della prima messa rimane il ricordo, la gioia e un profondo senso di gratitudine – scrive don Balzano -. Il ricordo di tanti volti amici che mi hanno accompagnato in questo cammino e che con me hanno condiviso la gioia di queste celebrazioni. La gioia di poter finalmente prendere in mano un po’ di pane e il calice del vino, pregare con le stesse parole del Signore Gesù e mostrare al popolo la presenza dell’amore più grande. Infine un profondo senso di gratitudine verso tutti coloro che hanno collaborato all’ottima riuscita di tutta la festa, dalla messa alla festa in oratorio; un particolare ringraziamento va a don Enrico, per tutto quello che ha fatto e sta facendo per me e per la parrocchia. Sarà difficile riuscire a ringraziare tutti personalmente, ma con pazienza, spero di riuscire a incontrare tutti per condividere ancora la gioia di questi giorni. Vi chiedo, ora, una particolare preghiera per il mio nuovo ministero a Castelletto Ticino: domandate al Signore Gesù di custodire nella gioia e nella loro freschezza tutti i giovani dell’oratorio». Dopo l’ordinazione a sacerdote don Balzano è stato infatti assegnato alla parrocchia di Castelletto Ticino, dove era già stato da diacono. Il suo compito consiste nel seguire la pastorale giovanile, allargando l’impegno anche alle altre comunità unità pastorali.

Articolo precedente
Articolo precedente