Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > E’ crisi idrica: bisogna limitare i consumi domestici
Attualità Borgosesia e dintorni -

E’ crisi idrica: bisogna limitare i consumi domestici

Continua l’emergenza idrica in tutto il territorio.

Crisi idrica a Lozzolo, ma non solo. Il Comune di Lozzolo per primo ha lanciato un avviso alla popolazione. Con l’irrigidirsi delle temperature e la perdurante assenza di precipitazioni, l’approvigionamento idrico si è conseguentemente ridotto a valori critici. E tenuto conto che non sono previsti cambiamenti meteorologici nei prossimi giorni il Comune invita la cittadinanza a limitare i consumi ai soli usi domestici ed essenziali.
E’ la Sii a lanciare l’emergenza tramite una nota inviata ai Comuni dell’area di Roasio, Brusnengo, Curino, Sostegno e Villa del Bosco. In particolare l’approvvigionamento idrico dello Strona si è ridotto a ridotto cridici. La Sii chiede ai Comuni di adottare tutti i provvedimenti del caso.

Nei giorni scorsi disagi si erano verificati in una frazione di Valduggia. Intanto il Comune di Varallo ha emesso una ordinanza di divieto di usare l’acqua dell’acquedotto comunale in frazione Crevola.

Articolo precedente
Articolo precedente