Attualità Serravalle e Grignasco -

Escai Grignasco chiude l’annata e presenta il programma 2022

Il gruppo di Alpinismo giovanile si prepara per un nuovo anno di attività da condividere in compagnia e all’aria aperta.

Escai Grignasco (il gruppo di Alpinismo giovanile) chiude l’annata e presenta il programma 2022. Si ripartirà a febbraio.

Grignasco, l’Escai chiude il 2021. Il bilancio

Entusiasmo, amicizia e passione per la montagna: questo il motore dell’Escai di Grignasco. Con la conclusione dell’anno il sodalizio ha fatto un piccolo bilancio della stagione che si sta per concludere e ha iniziato anche a guardare verso il 2022.

«C’è un elemento che, più di altri, appare chiaro ai nostri occhi – dice il gruppo – da soli, senza la componente sociale, non si va da nessuna parte. Scegliamo allora insieme la natura, gli spazi all’aperto, la montagna, la collina, il fiume, il nostro vicino territorio».

Diverse le escursioni a cui i giovani hanno potuto prendere parte nel corso dei mesi precedenti. «Abbiamo riscoperto luoghi vicini di intensa espressione; realizzato tre escursioni in sintonia con solari e meravigliose giornate autunnali.

Dai sentieri del Parco del Monte Fenera, alle colline di Gattinara, dalla via dell’acqua del fiume Sesia al lago Mallone nel Parco Lacustre di Gattinara.

Attivi per altre associazioni

L’Escai Grignasco inoltre ha collaborato a progetti locali tra cui “Piemonte che cambia nel sociale”, “Con-tatto”, e alla “IV Passeggiata Benefica sulla Via Francigena” lungo un tratto del territorio biellese che si affaccia sul cammino europeo, e ha affiancato il Casa di Gattinara, nel progetto “Educare in comune”.

LEGGI ANCHE: Guardaroba Grignasco sta cercando indumenti invernali

Programma uscite 2022

Variegato il programma per il prossimo anno. Si partirà a febbraio con un open day per i genitori nella sede del Cai di Grignasco. Si parlerà dei protocolli adottati dal Cai, ai sensi delle linee guida previste dalla normativa anti Covid-19.

Il 20 febbraio ci sarà una ciaspolata Carcoforo-Val Sermenza. Il 20 marzo Girolago Anello Azzurro, Lago d’Orta da Gozzano a Pella. Il 24 aprile Camminata Santuario di Boca-Parco e Museo Storico Etnografico di Villa Caccia Romagnano. Il 22 maggio al parco Cà di Asu, trekking someggiato a Olengo. Il 26 giugno all’Alpe Bors di Alagna si scopriranno gli animali da allevamento.

Si proseguirà il 31 luglio festeggiando i 150 anni del Cai di Biella e il centenario del rifugio Vittorio Sella e del parco nazionale del Gran Paradinso. A settembre, e precisamente il 25, escursione in riserva naturale di Casalbeltrame. Il 23 ottobre si andrà al lago Panperduo al parco del Ticino.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.