Seguici su

Attualità

Esperto informatico si offre per recuperare le foto di Gabriele

Pubblicato

il

esperto informatico

Esperto informatico si è offerto gratuitamente per tentare di recuperare le foto di Gabriele Balanzino, il bimbo scomparso a soli due anni e mezzo. Le immagini erano su un hard disk rubato dai ladri alla madre.

Esperto informatico per recuperare le foto

Michele Vitiello, noto consulente informatico forense, ha offerto il suo aiuto per tentare di recuperare le foto del piccolo Gabriele Balanzino. Il bimbo era scomparso nel 2013 a causa di una caduta. Recentemente, dei ladri si sono introdotti in casa della madre e, fra le altre cose, le hanno rubato un hard disk dove conservava le foto del suo piccolo. La donna aveva lanciato un appello per riavere almeno quei ricordi.

Il ruolo dell’esperto

Michele Vitiello, che si occupa di informatica forense, venuto a conoscenza del caso, ha offerto gratuitamente la sua consulenza. La speranza è quella di potere avere accesso al materiale cercando nei supporti dove era stato tenuto in precedenza, come cellulari, macchine fotografiche, schede SD e simili. Anche se in seguito sono stati cancellati, il tecnico potrebbe avervi accesso.

Un gesto disinteressato

A spingerlo a offrire il suo aiuto, ha spiegato ai colleghi de La Nuova Provincia di Biella, è stato proprio il desiderio di rendersi utile. Non gli serve, infatti, alcune pubblicità. Ma essendo a sua volta genitore, si è calato nei panni di una madre che perde i ricordi di un bimbo che non c’è più e vuole fare il possibile per aiutarla.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *