Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ex rifiuta il suo regalo, lui fa esplodere una bomba carta
Attualità Novarese -

Ex rifiuta il suo regalo, lui fa esplodere una bomba carta

L'uomo ha piazzato l'ordigno nell'androne del condominio dove vive la donna, a Cameri.

mascherina sanitaria

Ex rifiuta il suo regalo e non vuole aprire la porta di casa: lui fa esplodere una bomba carta sulla soglia dell’appartamento, a Cameri.

Ex rifiuta il regalo

Un uomo di 28 anni di Novara è stato arrestato ieri con l’accusa di minacce, danneggiamento aggravato e porto e detenzione di esplosivi. Lo riporta Novara Netweek. Il 28enne aveva acquistato un grosso orsacchiotto di pelouche, alto un metro e settanta, e si era diretto alla casa dell’ex compagna, a Cameri, per portarglielo. Con sé, però, aveva anche una bomba carta e un piccolo martello.

Nel condominio

L’uomo è entrato nel condominio dove abita l’ex compagna e ha citofonato alla sua porta, dicendole di volerle regalare il pelouche. La donna si è rifiutata di aprire la porta. Il 28enne ha quindi minacciato di fare “saltare in aria” lei e il nuovo compagno, che si trovava in casa con lei, e di danneggiare l’auto della ex, posteggiata sotto l’abitazione.

La bomba carta

L’uomo è quindi tornato al pian terreno, nell’androne, dove ha posizionato la bomba carta. L’esplosione è stata fortissima. Oltre a scalfire il pavimento, ha danneggiato il gruppo ottico dell’auto della donna e ha rotto i vetri di due porte del condominio. I resti dell’ordigno si sono sparsi circa 60 metri quadrati.

L’arresto

Il 28enne, che nell’esplosione ha riportato un’ustione alla mano, è stato arrestato in flagranza di reato da una pattuglia dei carabinieri della stazione locale. Di recente era già stato colpito da un “foglio di via obbligatorio” dal comune di Cameri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente