Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Filiali Biverbanca da chiudere: allarme a Roasio e a Borgosesia
Attualità Borgosesia e dintorni Gattinara e Vercellese -

Filiali Biverbanca da chiudere: allarme a Roasio e a Borgosesia

Continuano a calare il numero degli sportelli bancari nel territorio, un fenomeno peraltro comune a tutte le regioni.

Filiali Biverbanca da chiudere: sono a rischio gli sportelli di Borgosesia e Roasio.

Filiali Biverbanca da chiudere: allarme a Roasio e a Borgosesia

Ci sono anche gli sportelli Biverbanca di Roasio e Borgosesia tra quelli a rischio chiusura. Continuano a calare il numero degli sportelli bancari nel territorio, un fenomeno peraltro comune a tutte le regioni. In attesa che si conoscano i piani di razionalizzazione delle fusioni tra i grandi istituti di credito che prevedono consistenti tagli, ad aprile la Cassa di Risparmio di Asti-Biver ha programmato la chiusura di alcune filiali tra Biella e Vercelli.

Due filiali anche nel Biellese

Quelle a rischio sono almeno quattro: Cossato e Viverone nel Biellese, Roasio e Borgosesia in Valsesia. I correntisti delle filiali sono (o saranno) avvertiti tramite comunicazione scritta. Negli ultimi anni la diminuzione degli sportelli in tutto il Piemonte è diventata così consistente da indurre il gruppo regionale della Lega a presentare un apposito ordine del giorno a Palazzo Lascaris.

L’odg della Lega

L’ordine del giorno presentato dalla Lega impegna dunque la giunta regionale a «farsi parti attiva e promotrice di incontri tra amministrazioni comunali e competenti rappresentanti degli istituti bancari, al fine di concertare scenari di reciproca soddisfazione e impedire il continuo depauperamento dei servizi bancari di prossimità su tutto il territorio regionale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente