Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Franco Mosca: addio al discusso “mago” della finanza biellese
Attualità Fuori zona -

Franco Mosca: addio al discusso “mago” della finanza biellese

Costruì un impero moltiplicando i risparmi dei clienti. Poi, rapido e inesorabile, arrivò il crollo

Franco Mosca: addio al “mago” della finanza che moltiplicava i risparmi dei clienti. Ma con la prima crisi arrivò il crollo dell’impero.

Franco Mosca, meteora della finanza biellese

E’ stato celebrato ieri pomeriggio il funerale di Franco Mosca, 70 anni, stroncato da un cancro. Era stato un personaggio molto conosciuto in tutto il Biellese per via della sua attività finanziaria. Negli anni Novanta infatti aveva lasciato la sua professione di dirigente bancario per creare la società “Nuovi Investimenti”: in parte per i clienti che si era portato dietro dalla banca, in banca per la crescente fama di campo dei miracoli, la società aveva avuto un vero boom, soprattuto negli anni di forte crescita degli indici di Borsa. Alla fulminea ascesa era però seguita un’altrettanto rapida caduta. A seguito di investimenti sbagliati sul mercato dei titoli derivati – gli stessi che sono stati all’origine della più grande e lunga crisi economica internazionale – la “Nuovi Investimenti” non è stata più in grado di far fronte ai propri impegni nei confronti della clientela. Insomma il classico crac con tanta gente che si è vista bruciare i risparmi. Franco Mosca lascia la moglie Maria Gabriella, e tre figli: Alberto, Stefania e Maria Elena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente