Seguici su

Attualità

Grandine sui vigneti: a Gattinara danneggiato il 30 per cento del raccolto

Pubblicato

il

Grandine sui vigneti: a Gattinara colpiti i vigneti Docg.

Grandine sui vigneti: a Gattinara danneggiato il raccolto

Il temporale di venerdì scorso, la mattina del 25 settembre, si è abbattuto sui vigneti di Gattinara, pronti la vendemmia. Vento e grandine si sono accaniti sui grappoli belli maturi in un momento particolarmente delicato per i Docg, provocando ingenti danni alle coltivazioni.

Anticipata di qualche giorno

La vendemmia era programmata per questo fine settimana; si stava aspettando ancora qualche giorno per raccogliere i frutti, quest’anno particolarmente zuccherini grazie a un settembre con temperature estive. «Nessuno si aspettava la grandine alla fine di settembre – commenta il sindaco Daniele Baglione -. È assolutamente raro per un fenomeno essenzialmente estivo. Per questo le aziende avevano programmato la vendemmia alla fine di questa settimana; qualcuno aveva iniziato a raccogliere le uve per i rosati, ma non quelle per il Gattinara Docg».

Il 30% del raccolto

La bomba d’acqua e ghiaccio è durata 10 minuti, ma ha danneggiato buona parte dei vigneti; si parla del 30% del raccolto. «Per fortuna non ha azzerato la produzione – prosegue Baglione -. Ha accelerato però i tempi: i grappoli segnati dalla grandine, in particolare, devono essere raccolti il prima possibile per evitare che marciscano».

A rischio un anno di lavoro

«Un evento così mette a rischio il lavoro di un anno; tra l’altro questa si profilava un’annata eccezionale. I viticoltori hanno il morale a terra; e meno male che la grandinata è capitata di venerdì, così molti hanno potuto partire con la raccolta nel fine settimana».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *