Attualità Borgosesia e dintorni -

Lunedì 25 ottobre sciopero dei trasporti contro il decreto Green pass

Promosso da Faisa Cisal Biella e Vercelli tra le 8.30 e le 12.30. Atap specifica che il servizio non sarà garantito.

Sciopero dei trasporti lunedì 25 ottobre contro il “decreto Green pass” e il pagamento della quarantena Inps.

Lunedì 25 ottobre sciopero dei trasporti

Ai disagi per la quota di autisti non vaccinati in Atap si aggiungerà, lunedì 25 ottobre, uno sciopero territoriale proclamato da Faisa Cisal Biella e Vercelli. Si tratterà di un’astensione di quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30.

La motivazione della protesta è l’avversione al decreto Legge 21 settembre 2021 n. 127 e pagamento quarantena Inps. Lo sciopero avverrà nel rispetto delle fasce protette.

Corse non garantite

In una comunicazione, l’azienda Atap sottolinea che i servizi di trasporto non potranno essere garantiti. Sono invece garantite tutte le corse che avranno partenza e arrivo al di fuori dell’orario di sciopero. La clientela è quindi pregata di informarsi sulla disponibilità delle corse prima di partire.

In qualunque caso, per informazioni è attivo il numero 800.912.716. Atap ricorda inoltre che l’ultima volta che si fece uno sciopero simile (nel 2017, per iniziativa dello stesso sindacato), l’adesione fu del 51%.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.