Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Maggiora ha mappato ben 120 chilometri di sentieri
Attualità Novarese -

Maggiora ha mappato ben 120 chilometri di sentieri

I volontari hanno usato uno speciale zaino munito di fotocamere.

Maggiora ha mappato

Maggiora ha mappato i sentieri con uno speciale zaino: un lavoro imponente condotto dai volontari.

Maggiora ha mappato le strade

Valorizzare i sentieri riportandoli sulle mappe. Oltre una decina di volontari di Maggiora hanno partecipato al progetto lanciato da Google trekker loan, al quale l’amministrazione comunale ha aderito e patrocinato dall’Aib Pettenasco. Sono stati mappati in tutto più di 1000 chilometri di di sentieri che si estendono da Maggiora fino ad Ornavasso, e Maggiora ha contribuito segnalando ben 120 chilometri tra sentieri e strade bianche. Per mappare il territorio è stato utilizzato un particolare zaino, il Trekker, dotato di 15 fotocamere posizionate nella parte superiore, che hanno permesso di ottenere una visione a 360 gradi dei sentieri percorsi. Lo zaino, del peso di una ventina di chili, è stato portato dai volontari lungo tutti i 1000 km di tracciato.

LEGGI ANCHE: Coggiola sentieri del Monte Barone ripuliti dai volontari

Dove vederle

L’intera mappatura è visibile sull’applicazione Street view e su Google earth; si troveranno inoltre notizie inerenti tutta l’area mappata sul sito www.ortalakeexperience.com e sull’omonima pagina Facebook. «Il referente del progetto – afferma il sindaco di Maggiora, Roberto Balzano – è Tiziano Primatesta, segretario della squadra Aib di Pettenasco. E’ stato lui che ha esposto in prima persona insieme ad altri il progetto ai vari Comuni. Noi abbiamo mandato una richiesta e ce l’hanno accolta: Maggiora ha delle colline che si prestano alla sentieristica».

I droni

Ci sarà un secondo step, ad integrazione dell’Orta lake experience, per mappare le attività ricettive e potranno essere visualizzate sempre su Google. Per questo secondo passaggio sono previste anche delle riprese con i droni e verrà chiesta una piccola quota al Comune. «Ringrazio i volontari maggioresi che si sono alternati, dal gruppo alpini, alla protezione civile, al magistrato del Palio, al Consorzio strade, ognuno ha messo a disposizione un po’ di personale». Prossimamente Google trekker loan sarà presentato pubblicamente a Maggiora.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *