Seguici su

Attualità

Pray, conclusi i lavori in frazione Cena a tre anni dall’alluvione

Pubblicato

il

Si sono resi necessari interventi di messa in sicurezza

A Pray si avviano alla fine i lavori di sistemazione per i danni causati dalle frane durante l’alluvione del 2014. Ad annunciarlo il sindaco Gian Matteo Passuello: «Sono praticamente terminati i lavori di messa in sicurezza del versante a monte di frazione Cena. I lavori realizzati dall’Unione montana dei Comuni del Biellese Orientale si sono resi necessari per la definitiva sistemazione dopo che l’alluvione del novembre 2014, aveva reso instabile il versante e obbligato numerose persone a lasciare le loro case». Nei giorni dell’alluvione diverse famiglie erano state costrette ad abbandonare la propria casa per il pericolo di cedimento. Il Comune era intervenuto subito sistemando l’area, grazie ai lavori e al continuo monitoraggio la situazione di emergenza era poi rientrata e le persone avevano potuto tornare a casa. Negli anni però sono stati portati avanti gli interventi di messa in sicurezza. La frana di Cena era una delle più instabili come quella della strada di Ronco.