Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ragazzini giocano a calcio in piazza, c’è chi chiama i carabinieri
Attualità Fuori zona -

Ragazzini giocano a calcio in piazza, c’è chi chiama i carabinieri

I baby calciatori si sono giustificati dicendo che non hanno uno spazio dove giocare

Ragazzini giocano a calcio in piazza, c’è chi chiama i carabinieri

Ragazzini giocano a calcio

Ad Andorno l’altro giorno qualcuno ha chiamato i carabinieri perchè una decina di ragazzini stavano giocando a calcio nella piazza della chiesa. Una cosa normalissima. Quante volte è capitato infatti da bambini di trovarsi in piazza con un pallone, mettere a terra due maglie per fare una porta immaginaria e iniziare a giocare. Una pattuglia è intervenuta in quanto secondo la persona che ha allertato il 112 i ragazzini nel giocare avevano danneggiato le auto parcheggiate. Nel supervisionare la zona i carabinieir non hanno però rilevato alcun danneggiamento. I baby calciatori hanno spiegato che in assenza di un campetto dove trovarsi a giocare avevano improvvisato una partitella in piazza.

LEGGI ANCHE: Multa fino a 500 euro per chi gioca a calcio in piazza a Orta

3 Commenti

  • paolo ha detto:

    chiamate i carabinieri x cose serie non x dei ragazzi che giocano a pallone.

    • Dario ha detto:

      Condivido se ragazzini giocano a pallone in strada e qualcuno pensa di chiamare i carabinieri… Assurdo.. Chi li ha chiamati si faccia due domande

  • TiOdio ha detto:

    E uno deve sopportare il casino in strada, urla, schiamazzi, insulti e rischiare di trovarsi pallonate sull’auto e non sapere a chi dire grazie, solo perchè sono ragazzini che non hanno altro da fare? Ma stiamo scherzando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *