Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Referendum eutanasia legale, dove firmare in Valsesia, Valsessera e dintorni
Attualità, Politica Borgosesia e dintorni -

Referendum eutanasia legale, dove firmare in Valsesia, Valsessera e dintorni

Tutti i Comuni aderenti e gli orari in cui sono aperti gli uffici. C’è tempo fino al 30 settembre per raccogliere 500mila firme.

Prosegue fino al 30 settembre la raccolta firme per convocare il Referendum per l’eutanasia legale.

Referendum eutanasia legale, di cosa si tratta

Ha preso il via il 30 giugno e continuerà fino al 30 settembre la raccolta firme per convocare il Referendum per l’Eutanasia Legale. L’obiettivo è 500mila firme in tutta Italia (non sono permesse le firme online, perché occorre sia presente un autenticatore). Il referendum è abrogativo, e chiede quindi di modificare il testo dell’articolo 579 del Codice penale. Ecco di seguito il quesito referendario.

Volete voi che sia abrogato l’art. 579 del codice penale (omicidio del consenziente) approvato con regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398, comma 1 limitatamente alle seguenti parole «la reclusione da sei a quindici anni.»; comma 2 integralmente; comma 3 limitatamente alle seguenti parole «Si applicano»?

Dove firmare in Valsesia, Valsessera e dintorni

Attenzione. Possono firmare per il Referendum sull’Eutanasia Legale solo le persone maggiorenni. Ricorda di portare con te un documento d’identità valido con fototessera.

È possibile firmare ai tavoli degli attivisti, negli uffici comunali, negli studi di avvocati e notai e online (solo se in possesso dell’identità digitale Spid). Per firmare negli Uffici anagrafici devi recarti nel tuo Comune di residenza. Ecco quali Comuni della zona hanno aderito. Per vedere invece dove vengono allestiti i banchetti e quali studi hanno aderito, clicca qui.

Cravagliana, via Casone, 1

Varallo, corso Roma, 31
al primo piano dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle ore 12.30
telefono 0163.562711-707-730-731

Quarona, via Luigi Zignone, 24
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00

Borgosesia, piazza Martiri, 1
in segreteria dalle 8.30 alle 12.30

Serravalle Sesia, corso Matteotti, 184
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30
sabato dalle 8.30 alle 12.00

Grignasco, via Vittorio Emanuele II, 15
su appuntamento
telefono 0163.418.161

Gattinara, corso Valsesia
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 in ufficio protocollo

Romagnano Sesia, piazza della libertà, 11
lunedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 16.00
dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30
sabato dalle 9.00 alle 12.00

Ghemme, via Roma, 21
lunedì e mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 18.00
martedì, giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00
sabato dalle 9.00 alle 12.00

Valdilana, frazione Ronco, 1
lunedì e martedì dalle 9.00 alle 12.30
mercoledì dalle 13.00 alle 15.00
venerdì dalle 9.00 alle 14.00

Un breve cenno al Comitato Eutanasia Legale

Il Comitato Eutanasia Legale nasce da un’iniziativa dell’Associazione Luca Coscioni. Il Comitato è stato fondato nel 2013, in occasione della raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia e il pieno riconoscimento del testamento biologico. Nel dicembre 2016, grazie anche alla creazione di un intergruppo parlamentare, riesce a a far approvare la legge sul testamento biologico.

Anche in questa legislatura il Comitato ha promosso un nuovo intergruppo con l’obiettivo di arrivare alla legalizzazione dell’eutanasia. Alla fine di gennaio 2019 è iniziato l’iter della legge alla Camera dei Deputati. Per seguirlo puoi registrarti alla newsletter sugli aggiornamenti parlamentari curata da Matteo Mainardi. Per leggere, invece, il progetto di legge clicca qui.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE