Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Sanac Gattinara: il caso sul tavolo del ministro
Attualità Gattinara e Vercellese -

Sanac Gattinara: il caso sul tavolo del ministro

Andrea Delmastro di Fratelli d’Italia ha presentato un'interrogazione al Ministro dello sviluppo economico.

sanac gattinara

Sanac Gattinara: il caso approda a Roma con l’interrogazione di Andrea Delmastro.

Sanac Gattinara in Parlamento

Si discuterà anche a Roma il caso della Sanac di Gattinara. L’onorevole Andrea Delmastro di Fratelli d’Italia ha presentato una interrogazione a risposta scritta al Ministro dello sviluppo economico. «A distanza di quattro anni e mezzo sembra sempre più fosco lo scenario del piano industriale di rilancio dell’Ilva – osserva Delmastro -. Ad aprile i commissari avevano espresso apprezzamenti per il piano industriale ed economico presentato da ArcelorMittal, unica società interessata alla acquisizione di Ilva. Successivamente le trattative si sono decisamente incrinate per il nodo della “immunità penale”». Tanto che l’amministratore delegato di ArcelorMittal Italia Matthieu Jehl, in sede di incontro al Mise, ha precisato che «in tutta questa vicenda si ha l’impressione che si stia lavorando contro la nostra azienda».

I lavoratori

Ma la chiusura rappresenta un problema occupazionale anche per la Sanac di Gattinara. «Sanac, attualmente in amministrazione straordinaria, era stata oggetto di interesse in termini di acquisizione di ArcelorMittal – osserva Delmastro -. La fatale interconnessione di Ilva con numerose altre aziende italiane è elemento imprescindibile per il Ministero dello Sviluppo Economico per le migliori valutazioni politiche in ordine al piano industriale ed economico». Delmastro chiede ufficialmente di organizzare un incontro tra il Ministero e sindaci del territorio per avere un quadro maggiormente esaustivo delle ricadute di Ilva e di fornire, ove possibile, garanzie per il futuro di Sanac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente