Cronaca Fuori zona -

Biglietti falsi per vedere la Juventus: nei guai nove persone

Il sistema di truffe smascherato dai carabinieri a Torino.

biglietti falsi

Biglietti falsi per le partite della Juventus: nove persone sono accusate a vario titolo di truffa e utilizzo di pubblici sigilli contraffatti.

Biglietti falsi

Divieto di dimora a Torino e obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria: sono le misure cautelari a cui sono state sottoposte nove persone nel capoluogo piemontese. Lo riporta Novara Oggi. I nove, di origine napoletana, sono ritenuti responsabili a vario titolo e in concorso di truffa e utilizzo di pubblici sigilli contraffatti.

Il sistema

In occasione delle partite più importanti, i truffatori inserivano annunci ad hoc su un sito di inserzioni gratuite. Così fissavano con i tifosi appuntamenti per vendere loro i biglietti: di solito gli scambi avvenivano nelle stazioni ferroviarie o nei pressi dell’Allianz Stadium. Al momento dell’ingresso, però, gli acquirenti si trovavano l’amara sorpresa: i biglietti erano falsi.

I numeri

Le indagini, durate quattro mesi, hanno consentito di accertare la vendita di 24 biglietti contraffatti, per un valore circa 4mila euro, e di sequestrare 32 biglietti falsi pronti per la vendita. Sono sedici, in tutto, gli episodi contestati. Una perquisizione ha portato anche alla scoperta di otto biglietti contraffatti relativi a incontri di calcio Napoli – Milan e Milan – Inter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.