Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Cellio e Breia, multe a chi spreca l’acqua potabile
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Cellio e Breia, multe a chi spreca l’acqua potabile

Anche nei centri nei pressi di Borgosesia arrivano le ordinanze dei sindaci contro lo spreco di acqua

Emergenza acqua anche nei centri intorno a Borgosesia. I sindaci di Cellio e Breia hanno infatti firmato due ordinanze per contenere i consumi idrici a fronte del perdurare dello stato di siccità per la prolungata assenza di piogge. Secondo le indicazioni del Cordar, lo spreco delle risorse rischia di mettere a rischio la fornitura di acqua potabile. Con le due ordinanze, le amministrazioni dei due Comuni vietano l’utilizzo dell’acqua dell’acquedotto «per lavare piazzali e vialetti, innaffiare prati, giardini e orti, riempire piscine o altri bacini salvo quelli destinati alla prevenzione e allo spegnimento di incendi».

Viene altresì chiesto alla popolazione di «ridurre i consumi d’acqua ai soli usi domestici e igienici». L’ordinanza resterà in vigore sino a che la situazione non si sarà normalizzata. Le relative sanzioni vanno da 25 a 500 euro.