Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Donna salvata prima del volo dal ponte: aveva scavalcato la rete a 152 metri di altezza
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Donna salvata prima del volo dal ponte: aveva scavalcato la rete a 152 metri di altezza

Intervento in extremis ieri alla Pistolesa da parte di forze dell'ordine e operatori del Parco avventura.

Donna salvata prima del volo dal ponte: aveva scavalcato la rete a 152 metri di altezza. Intervento in extremis ieri alla Pistolesa da parte di forze dell’ordine e operatori del Parco avventura.

Donna salvata prima del volo dal ponte: aveva scavalcato la rete a 152 metri di altezza

Una donna biellese tra i 50 e i 60 anni è stata tratta in salvo nel pomeriggio di ieri, lunedì 19 agosto, a un passo dal suicidio dal ponte della Pistolesa. La donna, ubriaca, aveva già scavalcato la rete di protezione ed era a un passo dall’abisso di 152 metri che si apre nella parte centrale del viadotto. A notare la donna è stato un automobilista di passaggio.

LEGGI ANCHE: Ponte della Pistolesa, suicidio nella notte

Il salvataggio

Nel corso del fatto di ieri l’automobilista si è fermato, si è avvicinato alla donna e intanto ha chiesto aiuto. In pochi, lunghissimi, interminabili istanti sono giunte sul ponte di Pistolesa le pattuglie dei carabinieri e un’ambulanza del 118. La prima ad aiutare l’uomo nel soccorso della sventurata biellese ubriaca è stata una delle soccorritrici del Parco avventura di Veglio. Non appena sono poi arrivati i Vigili del fuoco il salvataggio è stato completato e la biellese soccorsa è stata affidata alle cure mediche del personale del 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente