Seguici su

Cronaca

Giornata nera sulla superstrada: due incidenti, code chilometriche

Pubblicato

il

Giornata nera sulla superstrada: due incidenti, code chilometriche. Traffico in tilt e file di auto bloccate anche per mezz’ora.

Giornata nera sulla superstrada: due incidenti, code chilometriche

Due incidenti con relativi disagi al traffico, rallentamenti e code. Quella di ieri, mercoledì 9 novembre, è stata una giornata da dimenticare sulla superstrada Biella-Masserano. Entrambi gli episodi si sono verificati lungo la carreggiata da Biella a Cossato.

Scontro all’uscita di Cerreto Castello

Il primo è avvenuto alle 14.20 nei pressi dell’uscita di Cerreto Castello a seguito del tamponamento tra una Ford Fiesta e una Fiat Grande Punto condotta da una donna, successivamente trasportata all’ospedale per accertamenti. Ambedue i conducenti sono residenti a Cossato.

Auto capottata sull’asfalto

Il secondo incidente si è verificato intorno alle 16 nel tratto tra Chiavazza e Vigliano. In questo caso le autovetture coinvolte sono state una Peugeot 2008 e un’Alfa Romeo Giulietta condotta da un uomo di 36 anni residente a Gaglianico.

A seguito dell’urto la prima autovettura si è ribaltata: il conducente, un 79enne residente a Cossato, è stato successivamente trasportato all’ospedale per i necessari controlli.  Traffico in tilt in zona, con code lunghe fino a due chilometri da Chiavazza: c’è chi ha impiegato mezz’ora per superare il punto dell’incidente.

Su La Provincia di Biella leggi “Superstrada, sono stati due gli incidenti verificatisi oggi sulla corsia verso Cossato”

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *