Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > “Giù le mani dalle volpi, merde”
Cronaca Borgosesia e dintorni -

“Giù le mani dalle volpi, merde”

Gli attivisti del Fronte animalista ieri in azione nella bassa Valsesia

“Giù le mani dalle volpi, merde”. Così si poteva leggere oggi in un cartello firmato dal Fronte animalista a uno degli ingressi di Gattinara. Un messaggio diretto ai cacciatori in generale ma soprattutto a chi ha intenzione da gennaio di dedicarsi alle battute alla volpe: la Regione ha infatti dato il via libera a un piano di abbattimenti (limitato) perché questi animali sarebbero troppi per l’ecostistema (una tesi che gli animalisti bocciano in toto).

Come annunciato, oggi alcuni attivisti del movimento sono andati in giro p i boschi della bassa Valsesia, con il chiaro intento di disturbare fisicamente qualsiasi attività venatoria. Da ricordare che in settimana proprio a Gattinara era stata trovata una volpe uccisa ed esposta in bella vista sui rami di un albero in collina.

Articolo precedente
Articolo precedente