Seguici su

Cronaca

Hashish in auto: era stato fermato per il telefonino

Pubblicato

il

cerca funghi

Hashish in auto, venticinque chili di stupefacente nascosti nel bagagliaio: scoperti sull’auto condotta da un italiano di 59 anni. L’uomo era stato fermato perché guidava parlando al telefonino.

Venticinque chili di droga

La Polizia Stradale l’ha individuato mentre conduceva l’auto parlando al telefonino senza auricolare o vivavoce, guidando quindi con una sola mano. Da qui l’alt per un uomo al volante di una Volkswagen Golf che procedeva sulla tangenziale sud di Torino, all’altezza di Trofarello.

Nel bagagliaio

Ma gli agenti hanno trovato molto di più: nel bagagliaio, infatti, suddiviso in 25 panetti, c’erano 25 chilogrammi di hashish. Lo stupefacente era nascosto in un borsone. L’uomo, un 59enne di Ferrara, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.

Nei giorni scorsi un 29enne di Masserano è stato condannato: in casa aveva oltre mille dosi di droga.

Immagine di repertorio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *