Seguici su

Cronaca

Il mistero del cadavere nella valigia, la morte risale a sei mesi fa

Pubblicato

il

Proseguono le indagini ad Alice Castello

Risale ad almeno sei mesi fa la morte del cadavere trovato nella valigia ad Alice Castello al confine con Cavaglià, nei boschi. Per ora non c’è ancora un nome per il corpo rinvenuto la scorsa settimana tra le province di Biella e Vercelli. Ancora da stabilire le cause del decesso e il sesso del cadavere. Le indagini proseguono, si aspettano informazioni utili dall’autopsia. Il mistero resta fitto, si indaga tra le persone scomparse, ma non si esclude che si tratti di un omicidio legato alla malavita. Il cadavere potrebbe arrivare anche da lontano.