Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Stalker albanese arrestato: importunava la sua ex
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Stalker albanese arrestato: importunava la sua ex

Operaio albanese finisce in carcere per aver continuamente importunato la ex, il giudice aveva già disposto un divieto di avvicinamento alla donna.

Un operaio di 44 anni di origini albanesi è stato arrestato dalla Polizia di Stato della questura di Vercelli per aver continuamente perseguitato l’ex moglie. Nei suoi confronti vigeva un divieto di avvicinamento e di comunicazione con la donna. Ma da settembre ad oggi l’operaio aveva ripetutamente violato il dispositivo del tribunale. Il rapporto tra i due si era interrotto con la separazione, l’uomo non si era rassegnato all’idea di perdere la sua donna, una vercellese di 37 anni, ed ha iniziato ad infastidirla con messaggi, telefonate e comportamenti intimidatori, via via sempre più minacciosi, tali da determinare nella donna stati d’ansia e costringerla a cambiare le proprie abitudini di vita. Proprio ieri il giudice delle indagini preliminari ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere.