Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > In mutande sul balcone per sfuggire alla Polizia
Cronaca Fuori zona -

In mutande sul balcone per sfuggire alla Polizia

Rocambolesco tentativo di fuga a Torino

minaccia coppia

In mutande sul balcone per scappare: recuperato dai Vigili del Fuoco.

In mutande sul balcone in fuga

Ha tentato di sfuggire alla Polizia, ma è rimasto bloccato sul balcone in mutande. Protagonista della vicenda, riportata da Il Canavese, un senegalese di vent’anni. È accaduto a Torino: gli agenti erano intervenuti per arrestare un suo connazionale, di 19 anni, con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il giovane è inoltre accusato di avere fatto resistenza all’arresto. Al momento della perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno trovato altre persone, fra cui il ventenne che si è dato alla fuga.

Sul balcone

Il giovane, in mutande, si è calato dalla finestra del terzo piano fino al balcone del piano inferiore. L’alloggio corrispondente, però, era disabitato e dunque chiuso. Si è reso quindi necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per recuperarlo. Una volta vestito, il ventenne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente