Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Interventi d’emergenza alla camera iperbarica di Fara
Cronaca Novarese -

Interventi d’emergenza alla camera iperbarica di Fara

Alla clinica arrivate le persone intossicate da Vercelli e una famiglia proveniente da Alessandria

Interventi d’emergenza alla camera iperbarica di Fara.

Interventi d’emergenza in poche ore

Due distinti interventi d’emergenza sono stati effettuati tra la notte e le prime ore di martedì 15 gennaio alla Habilita Casa di Cura I Cedri di Fara Novarese. Nel primo evento è stato effettuato un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza per sette pazienti (5 adulti e 2 bambini) arrivati all’ospedale di Vercelli. Erano tra le vittime rimaste intossicate stamattina nella palazzina di Vercelli.   Al termine del trattamento i due bambini sono stati dimessi, mentre gli altri cinque dovranno sottoporsi ad un trattamento di consolidamento. Sempre in mattinata, alle 11 sono giunti altri due residenti della palazzina evacuata: si tratta di un uomo di 61 anni e di una donna gravida di 35 anni.

Famiglia intossicata

Nel secondo evento è stato effettuato un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza per una famiglia di quattro persone vittime di intossicazione accidentale da CO in ambiente domestico (presenza di un braciere acceso in casa). Si tratta di una famiglia originaria della Costa d’Avorio e residente ad Alessandria. Questa mattina alle 4.30 sono arrivati al Pronto soccorso di Alessandria dopo aver accusato malessere. A tutti e quattro è stata diagnosticata un’intossicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente