Seguici su

Cronaca

Investito da una moto, muore a pochi metri da casa sotto gli occhi della moglie

Pubblicato

il

Investito da una moto, muore a pochi metri da casa. Tragedia per un pensionato di 77 anni: il centauro ha perso il controllo del proprio mezzo.

Investito da una moto, muore a pochi metri da casa

Stava attraversando la strada con la moglie quando è stato investito da una moto di grossa cilindrata che l’ha ucciso pressoché sul colpo. E’ morto così nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 20 dicembre, Giuseppe Ilardi, 77enne residente a Ponderano, alle porte di Biella.

La tragedia è avvenuta a pochi metri di distanza dell’abitazione della coppia. Pare che la moto stesse già sbandando vistosamente prima di arrivare sul passaggio pedonale. Il conducente non è più riuscito a tenere in rotta la Bmw e ha centrato il pensionato, finendo poi a sua volta sull’asfalto.
LEGGI ANCHE: Scende dall’auto per chiedere aiuto: travolto da un’altra vettura

Il centauro al pronto soccorso

L’uomo è stato portato al pronto soccorso del vicino ospedale di Ponderano, mentre per il pensionato non c’è stato più nulla da fare. Ora le forze dell’ordine dovranno ricostruire la dinamica, e soprattutto capire come mai il centauro, un uomo sulla quarantina, abbia perso il controllo della sua Bmw. E anche se avesse assunto alcol.

Illesa invece la moglie della vittima, che si è vista travolgere il marito sotto i propri occhi.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *