Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Maglioni in acrilico venduti come cachemire
Cronaca Fuori zona -

Maglioni in acrilico venduti come cachemire

Frode da due milioni di euro scoperta dalla Guardia di Finanza di Torino.

maglioni di acrilico

Maglioni in acrilico venduti come cachemire: scoperta dalla Guardia di Finanza una frode del valore di due milioni.

Maglioni in acrilico

Nei negozi di una nota azienda italiana, i maglioni erano venduti con la dicitura “fibre di cachemire” e costavano circa 50 euro. In realtà, gli indumenti erano realizzati in tessuto acrilico. La Guardia di Finanza di Torino ha sequestrato 40mila capi in 120 punti vendita. Nel complesso, si tratta di una frode da 2 milioni di euro.

La produzione

Il titolare dei negozi ha collaborato mettendo a disposizione la documentazione relativa alla fornitura. E’ stato individuato così il produttore della merce, che ha gli stabilimenti in Bangladesh. Dovrà ora rispondere di frode in commercio.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente