Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Masserano ladro albanese patteggia dieci mesi. Aveva rubato al “Centro calzaturiero”
Cronaca Fuori zona -

Masserano ladro albanese patteggia dieci mesi. Aveva rubato al “Centro calzaturiero”

Un 50enne di Novara è stato condannato per direttissima e subito lasciato in libertà

Masserano ladro era stato arrestato in flagranza a fine luglio dai carabinieri dopo aver effettuato dei furti a San Giacomo. Fra l’altro, aveva rubato una cintura di 69 euro e due camicie del valore complessivo di 228 euro

Masserano ladro patteggia

Condanna per direttissima e subito in libertà. E’ la sentenza riguardante Marjan Kacorri, albanese, 50 anni, di Novara, arrestato in flagranza a fine luglio dai carabinieri dopo aver effettuato dei furti al “Centro calzaturiero” di San Giacomo di Masserano. L’imputato aveva chiesto il patteggiamento di una pena di dieci mesi di reclusione più 400 euro di multa con la condizionale. Aveva rubato una cintura del valore di 69 euro e due camicie del valore complessivo di 228 euro. Per riuscire a rimuovere le placche antitaccheggio si era avvalso di un magnete e di una tronchesina. Il 50enne è stato denunciato anche per il furto di due scarpe di misure diverse rubate nello stesso centro commerciale, nonché del reato di porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso. La notizia viene riportata dall’Eco di Biella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente