Cronaca Novarese -

Nuotata fatale nel Sesia, gli amici tentano di salvarlo

La vittima è un ragazzo di 22 anni romeno che si era trasferito a Romagnano da alcuni mesi.

Nuotata fatale nel Sesia per Silviu Gabriel Helciug, il 22enne romeno morto domenica a Romagnano.

Nuotata fatale

Domenica doveva essere una giornata di festa e spensieratezza per Silviu Gabriel Helciug, aveva passato il pomeriggio con gli amici in riva al Sesia a prendere il sole. Prima di tornare a casa il gruppetto si era concesso una nuotata, tutto era andato bene. Poi verso le 19 Silviu Gabriel aveva deciso per un ultimo tuffo, ma qualcosa è andato storto. Non è più riemerso. Gli amici hanno provato a salvarlo, senza riuscirvi. Nel frattempo era stato dato l’allarme e sul posto erano giunti i vigili del fuoco di Romagnano, il corpo del 22enne è stato trovato a circa tre metri di profondità. Ormai non c’era più nulla da fare. Sul posto anche i sommozzatori di Milano e i vigili del fuoco di Novara che hanno recuperato il corpo. Silviu Gabriel Helciug abitava da febbraio a Romagnano, si era trasferito dalla Romania.

LEGGI ANCHE: Annega nel fiume Sesia a Scopa: un’altra tragedia

 

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.